959. La sintassi della lingua universale

“… i due

[che] si erano ormai distinti

pur restando nell’uno

si riconobbero

come i due termini

del principio dialogico

che dette l’avvio al discorso

il quale

proiettato fuori del soggetto

dialogante in se stesso

venne via via strutturando il mondo

su la basse della distinzione

tra il soggetto e l’oggetto

che è l’unica sintassi

della lingua universale.

(Silvia Montefoschi, “L’essere vero”, pag. 243)

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: