I sogni dei lettori di questo sito web

Riporto quanto ho già scritto in http://pensierouno.wordpress.com/:

In questo stesso sito web a suo tempo avevo segnalato approposito del tema sui sogni che esiste già sul web una iniziativa che raccoglie in un DataBase tutti i sogni degli internauti ma siccome una lettrice di questo sito web ha voluto condividere direttamente un suo sogno con tutti noi ho deciso di considerarlo alla stregua di un contributo vale a dire un articolo come un altro che contribuisce così allo sviluppo di questo sito il quale è volto a rintracciare e descrivere il processo individuativo non di un singolo individuo ma di tutti noi essendo la strada dell’evoluzione una sola e pertanto ho deciso di aprire una pagina apposita dove chiunque altro lettore lo vuole e desideri può pubblicare e condividere i messaggi dell’inconscio universale a lui rivolti con tutti gli altri lettori in modo anche che risultino accentrati in unico luogo del sito web e non sparpagliati disordinatamente in più pagine.
La nuova pagina si trova in https://silviamontefoschi.wordpress.com nella sezione riguardante “Sogno e Inconscio Universale”.

Così come nella politica adottata dal “Database Mondiale dei sogni” anche quì non si da nè si tenta alcuna intrepretazione o commento personale ma semplicemente lo riportiamo pari pari senza aggiungere nulla ad inaugurare questa nuova sezione del sito che si intitolerà “I sogni dei lettori di questo sito web” augurandoci un suo sviluppo ulteriore di questa nuova pagina web e che malgrado la loro cripticità tali messaggi possano essere comunque illuminanti per tutti noi che con essi entriamo in sintonia.

Il webmaster.

Una Risposta to “I sogni dei lettori di questo sito web”

  1. Simona Says:

    ho sognato di trovarmi in una casa e di dovermi sposare ma avevo fretta perchè avevo paura che il mio ragazzo cambiasse idea.la casa non era proprio la mia e mamma sfortunatamente non aveva fatto in tempo a rintracciare il prete..li per li mi sono arrabbiata e mi sono messa a voci e mi sono spogliata dall abito da sposa che era bianco e rosa( premetto di averlo gia visto in un negozio nel mio paese )e ne ho indossato uno che generalmente si usa per fare la comunione ma avevo le calze nere..sono uscita per cercare il prete e mentre percorrevo la strada mi sono frmata a guardare delle foto di un matrimonio…il prete che conoscevo al telefono si è rifiutavo di sposarmi e allora sono stata aiutata a cercarne un altro da una signora del mio paese.insieme ci siamo messe a correre su per le scale che erano piene di persone che scendevano e mi facevano gli auguri. mi sono svegliata con la paura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 31 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: