La natura del Pensiero e il suo mistero

Il pensiero è un prodotto della natura, l’ultimo prodotto della natura che pur essendo stato l’origine sarà anche il nuovo vivente.

Infatti il Pensiero è anche la prima forma della natura in quanto la natura propriamente detta nasce dal Pensiero come sua oggettivazione, del Pensiero stesso che si è estraniato fuori di sè, oggettivandosi, massificandosi cioè come energia nella massa materiale ma anche nella massa immateriale, la Noosfera infatti è la sfera dei pensati in quali anche se sono invisibili sono pur anch’essi massa, forme statiche della dinamica infinita dell’Unico Pensiero Vivente.

Il pensiero è l’alfa, l’omega e l’oltre omega.

Non bisogna confondere gli interessi del Pensiero, il super-operaio collettivo e verticale con altri interessi più bassi individuali e orizzontali e per lo più consumistici e conservatori dello status quo più che veramente produttivi: la produzione, il lavoro come creazione e non semplice ripetizione è sempre verticale.

Resta comunque il fatto che comunque sia, in ultima analisi tutto è bene: Dio infatti è sia ciò che sta in alto, sia ciò che sta in basso, sia il valore, sia il disvalore, perchè tutto è Uno, sia ciò che noi reputiamo male sia ciò che noi reputiamo bene, sempre di Dio, l’Automaton, si tratta.

Advertisements

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: