Freud nuovo Mosé e il Principio di Autorità

Freud disse che la psicoanalisi era la peste e si sentiva uno dei più cattivi rivoluzionari della storia mondiale, altro che bolscevichi, mentre diceva questo al suo delfino di portatori di peste, l’allora freudiano ortodosso Carl Gustav Jung.

Erano su una nave, nel 1909 e l’austriaco Freud con lo svizzero Jung e l’ungherese Ferenctzi, tutti e tre medici, neurologi o psichiatri, attraversavano l’atlantico diretti alla meta: gli Stati Uniti d’America.

C’era un venticello e ridacchiavano i nostri untori che già pensavano all’effetto devastante che avrebbero avuto le loro conferenze nel nuovo continente.

Negli States il filosofo americano empirista radicale oltre che parapsicologo William James era pronto a dare il benvenuto agli europei con queste parole:

– Herr Doctor Freud l’avvenire della psicologia è nelle sue mani.

Freud credeva di portare la peste ma non immaginava di quanto peste fosse la peste ch’egli aveva creato.

Non era la prima volta che si sbagliava.

Già una prima volta Freud si immaginava come un neurologo, semplicemente un medico coscienzioso inventore di una nuova metodologia psicoterapeutica ma si dovette ricredere, infatti era molto di più: si trattava invece di una vera e propria nuova via di conoscenza.

Il vento muoveva la nave ma il vento dello Spirito muoveva Freud a sua insaputa.

E quando Freud testardo puntò i piedi il vento dello Spirito non fece una grinza  ma semplicemente soffiò su Jung.

Malgrado ciò Freud rimane il nuovo Mosè che non ha potuto vedere Gerusalemme per la sua incredulità.

Ci teneva troppo alla considerazione dei suoi contemporanei positivisti.

Freud rappresenta il ritorno del progetto radicale che il sistema filosofico di Hegel albergava in sè: la nascita dell’Intero quale nuovo soggetto che non abbisogna più per continuare ad esserci di declinarsi necessariamente nell’oggetto, in una parola la fine di quell’alienazione inerente proprio alla natura del pensiero che è la vera radice di ogni altra alienazione derivata.

Freud è Hegel in Azione.

Eppure proprio su quella nave che solcava lentamente l’oceano si ebbero i segni premonitori del dell’avvenire di una verità: siccome i nostri psicoanlisti si interpretavano vicendevolmente i sogni fatti nottetempo sull’oceano Jung nel tentativo di leggere un sogno di Freud gli chiese più associazioni ma Freud oppose un netto diniego giustificandosi con il timore di perdere l’autorità del maestro rispetto all’allievo.

Fu allora credo che lo Spirito investì Jung del compito di guidare il veliero mondiale della psicoanalisi.

Non ci può essere posto alcuna nella comunità psicoanalitica per l’autorità, per alcuna autorità, nè quella antica del maestro nè quella nuova dello psicoanalista: la psicoanalisi è la negazione radicale del principio di autorità.

Freud si credeva di portare la peste per la rivoluzione sessuale inerente al discorso psicoanalitico mentre era la peste perchè Freud in persona era quell’antico movimento anarchico che da utopia inerente ad una esigenza della conoscenza stessa come del resto il libro del Genesi attesta, con la psicoanalisi infine si fa scienza.

La psicoanalisi ovvero l’anarchismo, il vero anarchismo e non quello fasullo, dall’utopia alla scienza.

Adamo ed Eva docent.

Conclusione: che Freud non abbia capito niente della psicoanalisi, per così dire, non deve scandalizzarci, la stessa cosa capitò al grande esploratore di nuove terre fino allora ignote, l’ammiraglio Cristoforo Colombo il quale era convinto di andare e di essere in India mentre invece si trattava dell’America. Qualcosa di simile è accaduto a Herr Doctor Sigmund Freud.

Advertisements

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: