Apologia di Sigmund Freud

La grandezza di Freud è che dopo Freud conosciamo “LA LEGGE ” finalmente: la legge del tabù universale dell’incesto con i suoi due articoli che ne regolano la violabilità o inviolabilità a seconda dei momenti storici.
Grazie a Freud, ai suoi prosecutori  e alla storia tutta della psicoanalisi adesso tutto è più semplice: la teoria c’è tutta, adesso è solo questione di prassi.
Nè simbiosi ma neanche separazione: distinzione nell’unione.
Socialità e libertà: io sono te e tu sei me, ma beninteso tu sei solo tu e io sono solo io.
L’intersoggettività oltre l’interdipendenza.

Advertisements

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: