Il protagonismo dell’Anthropos nella Gnosi e nella Kabala

In quanto psicoanalista nel tracciare una “Storia evoluzionista della coscienza” dalle origini ai giorni nostri fino a prospettare l’avvenire della vita oltre la coscienza stessa, si è occupata anche delle due grandi correnti di pensiero esoterico ebraico cristiano: la gnosi e la Qabbalàh.
Per entrambe non ci sono dubbi sul fatto che il vero protagonista della vicenda cosmica è l’uomo ma a differenza della Gnosi nella Cabala si realizza il superamento dell’antroporiferimento.

Per ulteriori approfondimenti su questi argomenti in un ottica psicoanalitica:

1 – Silvia Montefoschi, “Essere nell’Essere”, 1986

( in particolare il capitolo “La riflessione della coscienza cristica su se stessa: la gnosi cristiana, la Cabala e l’astrofisica” pag.45-178)

2 – Silvia Montefoschi, Bianca Pietrini, Fabrizio Raggi “Il manifestarsi dell’essere in Silvia Montefoschi”, 2009

(in particolare il capitolo “Essere nell’Essere” pag.193-293)

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: