Il sintomo e la psicoanalisi

“Il rischio degli psicologi e degli psicoanalisti oggi è quella di appiattire la vicenda umana che è la vicenda universale dell’Unico Individuo.
I sogni e le vicende delle persone schizofreniche che arrivano a lavorare su loro stesse spesso trovano come interlocutori, umani della vecchia specie che non considerando il potere relazionale che nella psicoanalisi si è resa consapevole, danno interpretazioni vecchie e pregiudiziali rispetto alla Nuova Specie, amplificando il sintomo anziché sviscerarlo.”

 

(Incontri con Silvia Montefoschi – Milano 2003 – Interviste a cura dei “Gruppi Evolutivi Autocentrati – GEA”)

Advertisements

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: