Il fine e la fine della psicoanalisi

Il pensiero vivente e la fine della psicoanalisi: la psicoanalisi ha senso, cioè coincide con il pensiero vivente, sino a che non si è condotta sino in fondo la critica radicale del modello relazionale interdipendente, ma nel momento in cui questo lavoro giunge a compimento è il pensiero stesso in quanto tale a farsi consapevole di sé come l’unico essere vivente l’unico legittimato a definirsi individuo in quanto il vero individuo come dice l’etimologia del termine è solo l’Indivisibile.

About these ads

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 35 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: